Skip Navigation Links
 

Informativa sulla Privacy

CEAM S.r.l. e le aziende ad essa associate o affiliate (insieme definite “CEAM”) sono responsabili per ogni sito web sponsorizzato, applicazione informatica e di telefonia mobile, profilo utente/cliente o pagine di social media che sono collegate a questa Informativa sulla Privacy. Il nostro impegno è di rispettare la privacy degli utenti/clienti di cui raccogliamo informazioni personali. CEAM mette in atto misure tecniche, amministrative e fisiche per salvaguardare le informazioni personali che potrebbe raccogliere.

La presente Informativa sulla Privacy, descrive le pratiche CEAM in merito alle  informazioni personali raccolte attraverso siti web, applicazioni informatiche e di telefonia mobile, a meno che non ci sia una separata Informativa sulla Privacy per il singolo sito web, applicazione informatica e di telefonia mobile. Essa copre anche le informazioni personali che CEAM può raccogliere ed elaborare in modo separato e distinto dai suoi siti web, applicazioni informatiche e di telefonia mobile, come ad esempio attraverso e-mail o altri mezzi. Fornendo informazioni personali e altre informazioni a CEAM tramite l’utilizzo da parte degli utenti/clienti dei nostri Siti Web, applicazioni di telefonia mobile, pagine di social media, transazioni commerciali oppure i prodotti o servizi integrati che vengono proposti da CEAM, gli utenti/clienti accettano i termini e le condizioni della presente Informativa sulla Privacy.

Quali sono le informazioni personali che CEAM raccoglie?
Le "Informazioni personali" sono le informazioni concernenti una persona fisica identificata o identificabile. Le informazioni personali che CEAM può raccogliere da utenti/clienti, dipenderanno dalla natura dell'interazione che gli utenti/clienti hanno con CEAM. Per esempio CEAM può raccogliere:
• Nome;
• Dati anagrafici di lavoro degli utenti/clienti, tra cui il nome dell’azienda, il titolo e la funzione, l’indirizzo di posta elettronica aziendale, l’indirizzo fisico di lavoro e/o di spedizione, oppure i numeri di telefono di lavoro, e le altre informazioni necessarie per contattare gli  utenti/clienti al lavoro;
• Immagine del profilo;
• Social media ID cliente o ID utente, dati di identificazione del dispositivo o informazioni di localizzazione del dispositivo;
• Informazioni specifiche su come utenti/clienti o la loro azienda interagisce con prodotti e servizi CEAM, tra cui le preferenze personali di utenti/clienti.
Nel caso di utenti/clienti proprietari di edifici residenziali, CEAM può raccogliere il nome e i riferimenti di casa come l’indirizzo, l’email e il numero di telefono. Nel caso di affittuari di  edifici residenziali o commerciali, oppure dipendenti o collaboratori di un affittuario, oppure ospiti in un edificio dove è installato un ascensore CEAM, oppure è in essere un contratto di manutenzione CEAM, oppure sono in corso di esecuzione lavori relativi a servizi forniti da CEAM, possono essere acquisite informazioni personali su di essi dal nostro utente/cliente dell’ edificio (ad esempio il proprietario, l’amministratore o la società di sicurezza). CEAM può anche raccogliere dati geografici relativi alla posizione e altri dati di autenticazione di sicurezza dal dispositivo elettronico personale o telefonico che consentirà l'accesso ad un impianto o attrezzatura CEAM installato in un edificio. Per entrambi gli utenti/clienti commerciali e residenziali, CEAM può raccogliere informazioni bancarie o di pagamento, informazioni sul cliente/utente CEAM, e dettagli del contratto.

Come CEAM utilizza le informazioni personali che raccoglie?
Tutte le informazioni personali raccolte saranno utilizzate per:
• Fornire servizi personalizzati
• Contenuti pertinenti alle esigenze e gli interessi specifici di utenti/clienti;
• Adempiere agli obblighi contrattuali, come garantire l’accesso agli edifici, consentire le funzionalità integrate delle nostre offerte di servizi per ascensori, fornire avvisi o rapporti relativi a uno specifico ascensore o attività di servizio, fatturazione elettronica o il metodo di pagamento previsto. Verificare l’identità dell’utente/cliente per garantire la sicurezza per una delle altre finalità qui elencate o per fornire l'accesso a un sito web, una applicazione, un social media, oppure di un edificio o all'area di un edificio;
• Sviluppare nuove offerte, migliorare la qualità dei nostri prodotti, migliorare e personalizzare l'esperienza degli utenti, per preparare al meglio i futuri contenuti in base agli interessi della popolazione di utenti/clienti in generale;
• Comunicare con utenti/clienti in merito ad aggiornamenti e sviluppi di nuovi prodotti e servizi offerti da CEAM, comprese le offerte speciali;
• Valutare l’interesse e/o consentire agli utenti/clienti di inviare una richiesta di impiego in CEAM;
• Rispondere a una richiesta legale legittima da parte delle autorità di Polizia o di altre autorità di controllo dello Stato;
• Indagare in merito ad attività illegali, effettive o sospette, e di protezione contro le frodi;
• Proteggersi verso le sanzioni e liste anti-terrorismo come richiesto dalla legge;
• Evitare danni fisici o perdite finanziarie;
• Sostenere la vendita o il trasferimento di tutta o una parte delle nostre attività o risorse (anche attraverso il fallimento);
• Condurre indagini per garantire il rispetto degli obblighi di legge, rispettando le leggi.
CEAM può utilizzare i dati personali solo per gli interessi commerciali legittimi, per adempiere ad un obbligo di legge o per adempiere a obblighi contrattuali, come descritto nella Informativa  sulla Privacy Globale.

CEAM usa i dati personali di utenti/clienti per contattarli?
Oltre a contattare utenti/clienti per quanto riguarda il loro ascensore come sopra descritto, CEAM può anche utilizzare le informazioni raccolte per comunicare con loro in merito ad aggiornamenti e sviluppi di nuovi prodotti e servizi offerti da CEAM, comprese le offerte speciali. CEAM si assicurerà che tutte le comunicazioni di marketing garantiscano un metodo semplice per utenti/clienti di rinunciare alle proposte offerte o annullare l'iscrizione.

CEAM condivide le informazioni personali raccolte con terzi?
CEAM non può vendere o comunque condividere le informazioni personali al di fuori delle società del Gruppo CEAM, ad eccezione di:
• Fornitori di servizi che CEAM assume per svolgere servizi per conto dei suoi utenti/clienti o per conto dei loro clienti. CEAM condividerà solo le informazioni personali dei suoi utenti/clienti con i fornitori di servizi ai quali CEAM ha contrattualmente vietato l'uso o la divulgazione delle informazioni ad eccezione di quanto necessario per svolgere servizi per conto suoi utenti/clienti o per rispettare i requisiti di legge. Questi fornitori possono includere fornitori di servizi  in cloud, fornitori di sistemi informativi, fornitori di software e altri fornitori di servizi;
• Eseguire obblighi di legge, compreso ma non limitato a rispondere ad una richiesta legale legittima da parte delle autorità di Polizia o di altre autorità di controllo dello Stato;
• Indagare in merito ad attività illegali, effettive o sospette;
• Evitare danni fisici o perdite finanziarie;
• Sostenere la vendita o il trasferimento di tutta o una parte delle nostre attività o risorse (anche attraverso il fallimento);
Per le persone fisiche che interagiscono con CEAM attraverso siti di social media, CEAM può divulgare le informazioni personali ai contatti associati con i loro social media accounts di CEAM, con altri utenti del sito e con il loro fornitore di social media account in corrispondenza dell'attività di condivisione sociale per ciò che riguarda CEAM, comprese le eventuali lotterie o concorsi che loro potrebbero introdurre nel sito. Nel caso in cui l’utente/cliente scegliesse di pubblicare informazioni su bacheche, chat, pagine di profilo, blog e altri servizi a cui si è in grado di inviare informazioni e materiali (compresi, senza limitazioni, le pagine social media CEAM), ogni informazione che si pubblica o diffonde attraverso questi servizi potrebbe diventare pubblica e potrebbe essere a disposizione del pubblico in generale.

CEAM trasferisce le informazioni personali in altri paesi?
CEAM è un'azienda multinazionale con sedi in molti paesi del mondo, per questo le informazioni personali dei suoi utenti/clienti potrebbero essere trasferite da un soggetto giuridico a un altro, o da un paese ad un altro, al fine di realizzare le finalità sopra elencate. CEAM condivide le informazioni personali in linea con i requisiti legali applicabili e soltanto nella misura necessaria.

CEAM utilizza i meccanismi giuridici disponibili per consentire il trasferimento delle informazioni personali. CEAM rispetta le clausole contrattuali standard (chiamate anche le clausole del modello) e le Binding Corporate Rules di UTC per autorizzare il trasferimento, CEAM rispetta tali requisiti, anche in caso di conflitto tra tali requisiti e la presente informativa. Per leggere le Binding Corporate Rules di UTC, fai clic qui per selezionare la versione nella lingua di tua scelta.

Come CEAM utilizza i cookies o le altre tecnologie di rilevamento?
CEAM può utilizzare cookie sui propri siti web e applicazioni. I cookie sono piccoli file di testo inviati e memorizzati nel computer degli utenti/clienti, che consentono ai siti web di riconoscere gli utenti abituali, facilitano l'accesso degli utenti ai siti web, e permettono ai siti web di compilare dati aggregati che consentiranno di migliorare i contenuti fruiti. I cookies non danneggiano i computer o i file degli utenti. Se non si desidera che i cookie siano accessibili da questo o qualsiasi altro sito web CEAM o applicazione, è necessario modificare le impostazioni del programma di browser o il sistema operativo del dispositivo elettronico utilizzato per accedere, in modo da negare o disattivare l'utilizzo di cookie. Si prega di notare che in questo modo, si può limitare o disabilitare la possibilità di utilizzare, in parte o completamente, tutte le funzionalità dei siti web CEAM, applicazioni informatiche e di telefonia mobile e social media.

IMPOSTAZIONI DEL BROWSER
La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookie e permette un controllo della maggior parte dei cookie attraverso le impostazioni del browser, anche se l'utente non è tenuto ad accettarli. I cookie possono essere disabilitati anche tramite la modifica delle impostazioni del proprio browser, eseguendo la procedura per configurare tali impostazioni. Proponiamo di seguito le operazioni di base per i rispettivi browser presenti sul mercato all’atto della pubblicazione di questo sito Web. Per maggiori informazioni specifiche in relazione al browser in uso rimandiamo alle pagine specifiche dei rispettivi siti web.

GOOGLE CHROME
1. Fai clic sul menu Strumenti .
2. Seleziona Opzioni.
3. Fai clic sulla scheda Roba da smanettoni.
4. Fai clic su Impostazioni contenuti nella sezione "Privacy".
come gestire l'abilitazione dei cookies:
• Assicurati che "Consenti il salvataggio dei dati in locale" sia deselezionato (per disabilitare tutti i cookie).
• Se vuoi accettare solo cookie proprietari (cookie impostati dal dominio del sito elencato nella barra degli indirizzi), seleziona la casella di controllo "Blocca tutti i cookie di terze parti, senza eccezioni".
Per altre informazioni utili visita il sito di Google Chrome

MICROSOFT INTERNET EXPLORER 6.0 E SUPERIORI
1. Seleziona Opzioni Internet... nel menu "Strumenti".
2. Fai clic sulla scheda Privacy.
3. In Impostazioni, opera le tue scelte.
4. Fai clic su OK.

MICROSOFT INTERNET EXPLORER 5.X
5. Seleziona Opzioni Internet... nel menu "Strumenti".
6. Fai clic sulla scheda Protezione.
7. Fai clic sul pulsante Livello personalizzato.
8. Scorri fino alla sezione Cookie.
• Opera le tue scelte.
9. Fai clic su OK.

MOZILLA FIREFOX (1.0 RELEASE FINALE E VERSIONI PRECEDENTI)
15. Apri il menu Strumenti.
16. Seleziona Opzioni.
17. Seleziona la scheda Privacy nel riquadro di sinistra.
18. (de)seleziona la casella corrispondente a Permetti ai siti di impostare cookie.
19. Fai clic su OK per salvare le modifiche.

NETSCAPE 7.1/MOZILLA 5.0
20. Seleziona Preferences (Preferenze) nel menu "Edit" (Modifica).
21. Fai clic sulla freccia accanto a "Privacy & Security" (Privacy e protezione) nella finestra con barra di scorrimento per espanderla.
22. In "Privacy & Security" (Privacy e protezione), seleziona Cookies (Cookie).
23. (de)seleziona Enable all cookies (Attiva tutti i cookie).
24. Fai clic su OK.

NETSCAPE COMMUNICATOR 4.X
25. Seleziona Preferenze nel menu "Modifica".
26. Individua la sezione Cookie nella categoria Avanzate.
• (de)seleziona Accetta tutti i cookie o Attiva tutti i cookie.
27. Fai clic su OK

SAFARI 2.0 HELP
28. Scegli "Preferenze" dal menu "Safari",
29. fai clic su "Sicurezza".
30. Fai clic su "Sempre", per accettare e memorizzare tutti i cookie oppure Fai clic su "Solo dai siti che stai consultando", per evitare di archiviare i cookie di siti web diversi da quelli che hai aperto. Seleziona questa opzione, per evitare che gli sponsor dei siti web che stai visitando archivino dei cookie sul tuo computer.

Per maggiori informazioni sui cookie, per vedere quali cookie sono stati impostati e come gestirli ed eliminarli, visitare il sito www.aboutcookie.org oppurewww.allaboutcookie.org.

Cosa dovrebbero sapere gli utenti/clienti in merito ai collegamenti di terze parti che possono apparire su questo sito?
In alcuni casi, CEAM potrebbe fornire collegamenti a siti web non controllati da CEAM, per questo CEAM attuerà tutte le azioni ragionevoli per identificarli come tali. CEAM non controlla i siti web di terze parti, per questo non può essere responsabile per il contenuto o la gestione della privacy impiegate da altri siti web.

Per quanto tempo CEAM conserva le informazioni personali?
CEAM conserva le informazioni personali fino a quando necessario per adempiere ai propri obblighi contrattuali e di legge. Se le informazioni personali non sono soggette ad obblighi contrattuali o legali, CEAM conserverà le informazioni per tutto il tempo richiesto dallo scopo originario per il quale sono state raccolte. Tutte le informazioni personali raccolte on-line relative a un utente/cliente che non ha accesso a un sito web CEAM, applicazione informatica o sito social media sarà cancellato dagli archivi CEAM entro un ragionevole periodo di tempo a meno che non proibito dalla legge in vigore o richiesto per adempiere ai nostri obblighi contrattuali.

Cosa possono fare gli utenti/clienti affinchè siano tutelate le loro informazioni personali?
Gli utenti/clienti possono chiedere di rivedere, aggiornare, rettificare, modificare o eliminare le informazioni comunicate a CEAM in qualsiasi momento. CEAM fornirà una risposta pronta e farà quanto necessario per dare seguito a tali richieste, salvo quando limitata dalla legge, dal contratto o in contrapposizione a interessi della privacy. CEAM attuerà ogni ragionevole sforzo per aggiornare le informazioni in breve tempo, e dove richiesto dalla legge, rimuovere le informazioni personali degli utenti/clienti dai file CEAM. Per proteggere la privacy e la sicurezza dell'utente/cliente, CEAM prenderà le misure  necessarie per verificare l'identità dell'utente/cliente prima di effettuare qualsiasi modifica richiesta. Per accedere, modificare o cancellare le informazioni personali, per segnalare problemi con il sito web, per porre domande o sollevare preoccupazioni, inviare una email a CEAM a privacy@CEAM.com. Alcuni dei nostri siti web, applicazioni, social media account consentono di effettuare le correzioni direttamente sul sito web, senza necessità di contattare ulteriormente CEAM.
In alcuni paesi, come quelli dell'Unione Europea, si ha il diritto di presentare una denuncia presso l'autorità nazionale o statale per la protezione dei dati, che può anche essere identificato come un autorità di vigilanza.
Si prega di notare che, mentre CEAM collabora con i suoi utenti/clienti al fine di proteggere i loro dati personali, è compito degli utenti/clienti proteggere le password e le altre credenziali di accesso dall’uso non autorizzato di altri.


INFORMAZIONI PER SPECIFICI GRUPPI DI PERSONE

Per persone fisiche in California
Come definito dalla “Shine the Light Law” della California, i residenti in California possono annualmente richiedere ed ottenere le informazioni che sono state condivise con altre aziende per le proprie attività di direct marketing entro il precedente anno solare. CEAM non condivide le informazioni personali con altre aziende per le proprie attività di direct marketing.

Per persone fisiche negli Stati Uniti
CEAM non raccoglie numeri di previdenza sociale attraverso i suoi siti web o applicazioni. CEAM, tuttavia, raccogliere numeri di previdenza sociale nei casi previsti dalla legge, come ad esempio ai fini fiscali. Quando CEAM raccoglie e/o utilizza numeri di previdenza sociale, CEAM adotterà tutte le precauzioni necessarie, proteggendo la riservatezza, limitando la raccolta, garantendo l'accesso a chi ne ha titolo, applicando le opportune garanzie tecniche, garantendo la corretta eliminazione. CEAM ha anche una procedura per la protezione della privacy relativa ai numeri di previdenza sociale, consultabile al seguente indirizzo:
http://www.utc.com/Documents/social_security_numbers.pdf
così come un HIPPA Privacy Notice consultabile al seguente indirizzo:
http://www.utc.com/Careers/Documents/HIPAA%20Privacy%20Notice/English.pdf

Per i genitori e tutori legali
Sebbene sito web CEAM non è rivolto ai bambini, CEAM si impegna a rispettare tutti i requisiti e le leggi applicabili, come ad esempio Children’s Online Privacy Protection Act negli Stati Uniti e il General Data Protection Regulation (“GDPR”) nell'Unione Europea (quando applicabile). CEAM non raccoglie con consapevolezza informazioni da bambini di età inferiore ai 13. Se CEAM venisse a sapere che sono state raccolte informazioni personali relative ad un bambino di età inferiore a 13, CEAM cancellerà queste informazioni dai propri sistemi.

Come potrebbe CEAM modificare questa politica?
Periodicamente CEAM espande e migliora i contenuti di questo sito web, compresa la necessità di aggiornare questa informativa. L’Informativa sulla Privacy di CEAM può essere modificata di volta in volta senza preavviso. CEAM invita utenti/clienti a rivedere il presente documento su base regolare, per prendere conoscenza di eventuali modifiche. Le modifiche sostanziali saranno identificate all’inizio dell’informativa.

 

INFORMATIVA PER I FORNITORI E CLIENTI DI CEAM
Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 13 del D. Lgs. n. 30 giugno 2003 n. 196 si informa che il trattamento dei dati del Cliente forniti in esecuzione del contratto sottoscritto e raccolti presso la CEAM Servizi S.r.l. (di seguito anche solo “CEAM”) o presso terzi, avviene nel rispetto della normativa a tutela dei dati personali ed è finalizzato esclusivamente a finalità commerciali, promozionali, gestionali e statistiche di CEAM. Detto trattamento sarà effettuato mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, in ogni caso, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati medesimi.

Il trattamento riguarderà nella maggior parte dei casi dati personali comuni. Solo in alcuni casi particolari il trattamento potrà riguardare anche dati sensibili, in particolare dati idonei a rilevare lo stato di salute, ove indispensabile per applicare su richiesta del Cliente, aliquote IVA più favorevoli, ai sensi di legge, ovvero ove indispensabili per le pratiche assicurative connesse alla fornitura dei servizi e prodotti CEAM. Il conferimento dei dati da parte del Cliente è facoltativo; il mancato conferimento del consenso generale al trattamento dei dati personali comuni potrà comportare l’impossibilità di instaurare correttamente il rapporto contrattuale. I dati potranno essere comunicati a soggetti che possono venire a conoscenza dei dati medesimi, in qualità di “responsabili” o “incaricati”, del trattamento dei dati da parti di CEAM nonché alle società del gruppo CEAM ed alle altre società di cui CEAM si avvale, per ragioni di natura tecnica ed organizzativa. L’elenco dei soggetti Responsabili e degli Incaricati è a disposizione presso il Responsabile Affari Legali di CEAM.

L’interessato ha la facoltà, rivolgendosi al Titolare del trattamento, in persona del Direttore della Direzione Compente e/o del Delegato pro-tempore, per far valere i Vostri diritti così come previsti dall'articolo 7 del decreto legislativo 196/2003, che per Vostra comodità riproduciamo integralmente:

“Art. 7 - Diritti dell'interessato:
1) L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2) L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità di trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in quanto di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
3) L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
4) L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”

In particolare, i dati potranno essere comunicati e trasferiti a: Amministrazioni pubbliche in funzione degli obblighi di legge; Società che svolgono per CEAM attività di consulenza, promozione, attività di revisione; Banche e istituti di credito per operazioni di pagamento; Imprese di assicurazione (per le operazioni suindicate); Consulenti legali ed altri liberi professionisti, per recupero crediti, attività legale, contenziosi; Società e/o entità facenti parte del Gruppo UTC (United Technologies Corporation), situate anche all’estero (sia in Paesi appartenenti che non appartenenti all’Unione Europea) ed in particolare negli Stati Uniti.

Il Titolare del trattamento è CEAM S.r.l. L’elenco dei soggetti Responsabili è a disposizione presso il Responsabile Affari Legali.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI PER L’EROGAZIONE DEI SERVIZI DI SOCCORSO E GLI INTERVENTI DI ASSISTENZA STRAORDINARIA RICHIESTI DALL’UTENTE
Ai sensi dell'articolo 13 del D. Lgs. n. 30 giugno 2003 n. 196 CEAM Servizi S.r.l. (di seguito anche solo “CEAM”) fornisce la presente informativa all’utente che intenda usufruire del servizio di soccorso ed assistenza con riferimento al trattamento dei dati personali forniti da questo, anche ad integrazione di un informativa più sintetica rilasciata all’atto della richiesta di intervento o comunque per i soggetti che richiedano interventi di manutenzione ed assistenza straordinaria (extra contratto).

I dati oggetto del trattamento sono nella maggior parte dei casi dati personali comuni. Solo in alcuni particolari casi il trattamento potrà riguardare anche dati sensibili, in particolare sullo stato di salute dell’utente del servizio ove eventualmente comunicato spontaneamente dall’utente medesimo.

Il conferimento dei dati personali da parte dell’utente è facoltativo. Il mancato conferimento del consenso al trattamento dei dati personali potrà comportare l’impossibilità di eseguire il servizio di soccorso o l’intervento di manutenzione ed assistenza richiesto.

I dati personali dell’utente sono raccolti da CEAM e/o società che forniscono in outsourcing servizi di call center e/o di assistenza telefonica in nome e per conto di CEAM. Tali società sono state nominate quali Responsabili esterni del trattamento ex art. 29 Codice della Privacy. L’elenco dei responsabili e degli incaricati è reperibile presso il Responsabile affari legali della società.

I dati raccolti verranno trattati mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, in ogni caso, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati medesimi.

I dati potranno essere comunicati a soggetti responsabili o incaricati del trattamento dei dati da parte di CEAM nonché alle società del gruppo CEAM ed alle altre società di cui quest’ultima si avvale, per ragioni di natura tecnica ed organizzativa nonché ai fini amministrativi e contabili, come ad esempio la fatturazione dell’intervento ed il controllo sulla relativa fatturazione da parte del cliente. Tali dati, inoltre, potranno essere comunicati al cliente/condominio presso il quale viene eseguito l’intervento per le opportune verifiche amministrative – contabili e per la fatturazione del servizio prestato da CEAM.

Le telefonate oggetto del servizio di soccorso ed assistenza, come comunicato nell’informativa sintetica, vengono registrate dal Responsabile del trattamento, per garantire la tempestività ed efficacia dell’intervento d’urgenza ed una maggior tutela e sicurezza per gli utenti che lo richiedono; i dati personali saranno trattati da CEAM al solo fine dell’effettuazione dell'intervento richiesto e per le finalità contabili ed amministrative ad esso connesse (fatturazione dell’intervento e relativo controllo).

La registrazione delle telefonate verrà archiviata e conservata da CEAM per il tempo strettamente necessario al fine di garantire una maggior sicurezza per l’utente e garantire il controllo della fatturazione.

L’interessato ha la facoltà, rivolgendosi al Titolare del trattamento per far valere i propri diritti così come previsti dall'articolo 7 del decreto legislativo 196/2003, che per comodità riproduciamo integralmente:

“Art. 7 - Diritti dell'interessato:
1) L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2) L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità di trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in quanto di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
3) L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
4) L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”

Il Titolare del trattamento è CEAM S.r.l. L’elenco dei soggetti Responsabili è a disposizione presso il Responsabile Affari Legali.


CEAM S.r.l.
Via Pradazzo 4/2
40012 Caldera di Reno (BO)
Tel. 051 648.35.11 – Fax 051 725.063
Registro delle imprese di Bologna
Codice fiscale: 06725700154 – Partita IVA: IT00494091200
 
CONTATTACI

Per maggiori informazioni siamo a Vostra disposizione


Prendi contatto con la Società del Gruppo Ceam piu’ vicina a te.


Compila il modulo online,
sarai contattato al più presto